Scheda intervento

LIVEHELP:UNA STORIA DI #LOVEINTERACTION

LiveHelp è fondamentalmente una storia di passione. La passione di due giovani imprenditori - Alessandro La Ciura e Valentina Trevaini - verso le nuove leve della comunicazione digitale.

E’ questa passione che spinge Alessandro, attuale Chief Technology Officer, a sviluppare la prima chat per una motivazione di carattere puramente sentimentale. La sua fidanzata dell’epoca risiedeva in Sicilia e comunicare attraverso il telefono risultava molto dispendioso. Da qui la nascita del primo tool che compone la Suite LiveHelp e che, successivamente evolverà in un soluzione di Video Chat e nella configurazione di un sistema di ACD per poi scalare verso lo sviluppo del Chatbot, le successive integrazioni con le principali piattaforme di messaggistica istantanea (Facebook Messenger e WhatsApp) e i più popolari Smart Speaker (Alexa e Google Home).

Il Leitmotiv emozionale sotteso alla nascita di LiveHelp è sempre rimasto uno degli asset fondamentali dell’azienda che ha voluto cristallizzarlo nel suo pay-off, #LoveInteraction, strettamente correlato e riproposto insistentemente insieme al brand.

Negli ultimi mesi, LiveHelp ha rilasciato due nuovi tool basti su tecnologia voce, cavalcando l’onda dei nuovi trend (su 3,5 mil di query su google, di cui il 65% fatte da mobile, il 25% è vocale): una web chat o banner vocale, impiegata dai clienti in attività di up o cross selling, uno smart translator per attività di caring multilingua sia in modalità traduttore che consultatore